Avvento 2017 - La Parola agli adolescenti

Sussidio“La Parola agli adolescenti - Avvento Anno B” completa il cammino per i tempi forti preparato per i gruppi dei ragazzi e delle ragazze dal Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile.
Il sussidio s’innesta all’interno degli itinerari sui tria munera che ha visto impegnato in questi anni il Servizio Diocesano proprio per offrire un percorso ed un accompagnamento per i nostri gruppi. Nei tempi forti si consiglia, laddove possibile, un’interruzione che permetta di vivere la preparazione al Natale e alla Pasqua, aiutando i ragazzi a non sentirsi estranei al cammino della comunità cristiana. Inoltre si ritiene sempre più urgente avvicinare i ragazzi alla Parola, alla Scrittura.
S’insinua spesso una, seppure non esplicita, convinzione che i ragazzi non siano in grado di accogliere il testo sacro, ma che la Parola debba essere veicolata con contenuti veritativi e comunque mediante una mediazione che spesso finisce per allontanare dal testo stesso. Rimaniamo, invece, meravigliati come i ragazzi poi, se accompagnati, sanno gustare la Parola, la cercano e ne hanno un’autentica sete. Proprio per questo va sicuramente apprezzata quella via frequente e metodica con cui molti gruppi vengono accostati alla Parola.
Abbiamo così coltivato l’idea che nei tempi forti sia doveroso far camminare i ragazzi almeno con i passi evangelici domenicali che possano diventare luce e via per vivere con lucida consapevolezza i tempi di preparazione agli appuntamenti più importanti dell’Anno Liturgico: la Pasqua e il Natale. I sei piccoli fascicoli della Parola agli adolescenti, sono proprio il tentativo di accostare i ragazzi ai vangeli delle domeniche di Avvento e Quaresima.
Per facilitare il compito, si trova nei sussidi una proposta di fatto già pronta, ma che può sempre diventare via per provocare la creatività degli educatori e che richiede come ogni proposta, un adattamento in base al contesto numerico e qualitativo che è il destinatario della proposta stessa.

Il sussidio presenta quattro schede di cui ognuna è così composta:

Dallo schema si evince che il sussidio può essere utilizzato in diverse modalità:
a) Nel gruppo scegliendolo globalmente come itinerario del tempo di Avvento;
b) Nel gruppo come momento iniziale e finale di un incontro: anche se non si seguono le attività proposte il sussidio può incoraggiare l’aprire o chiudere un momento di gruppo leggendo il Vangelo della domenica e si può, dopo la lettura, usare la preghiera che in genere aiuta ad interiorizzare il brano;
c) Nel gruppo vivendo la preparazione alla domenica con un momento di preghiera dove si può utilizzare sia la meditazione personale, sia la preghiera che il Salmo indicato;
d) Si può utilizzare il materiale anche per dare ai ragazzi una scheda per una riflessione personale nel tempo di Avvento: si può dare loro il testo biblico unito alla meditazione offerta dal sussidio.

Al di là del percorso ci preme mantenere viva nelle nostre comunità la consapevolezza che oggi è possibile accompagnare i ragazzi, che non bisogna scoraggiarsi pensando che la pastorale giovanile sia solo lo spazio per stare senza formarsi, sia solo luogo dove si consumano esperienze e non ambiente dove è possibile incontrare il Signore, sia luogo dove sembra urgente aggregare in modo carismatico, ma dove non si gusta l’esperienza fraterna della condivisione e della comunità.
Ci auguriamo, inoltre, di esprimere, anche attraverso questo modesto e semplice strumento, un segno di gratitudine, incoraggiamento e vicinanza a coloro che nelle comunità parrocchiali, hanno ricevuto il mandato e sperimentano l’impagabile onore di annunciare il Vangelo ai nostri ragazzi.
Ai nostri educatori abbiamo il dovere di esprimere il grazie della comunità e l’impegno di dedicarci senza sosta alla loro formazione, facendo circolare il gusto di “generare legami, trovare radici” (Papa Francesco al Convegno diocesano 2017) e di offrire la convinzione che non ci può essere una sana pastorale giovanile senza una comunità, senza un accompagnare nella ferialità, consapevolmente grati di essere atrio accogliente per ciascun ragazzo.

Buon Avvento,

don Antonio Magnotta
Direttore del Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile

 

Scarica il nuovo sussidio di Avvento 2017:

PDFIl sussidio è disponibile gratuitamente in formato PDF soltanto agli utenti iscritti al sito. Se desideri consultarlo e scaricarlo in digitale, accedi all'area riservata con le tue credenziali oppure registrati se ancora non sei iscritto.