Quaresima Anno B - La Parola agli adolescenti

Sussidio"Questi precetti che oggi ti do, ti stiano fissi nel cuore; li ripeterai ai tuoi figli, ne parlerai quando sarai in casa tua, quando camminerai per via, quando ti co- richerai e quando ti alzerai!" (Dt 6, 6-7).

Accompagnare gli adolescenti che frequentano le nostre comunità è un grande dono che allarga lo spazio della personale amicizia con il Signore e nello stesso tempo un servizio urgente e prezioso alla Chiesa. E' dagli adolescenti che vogliamo ripartire con umiltà tenace e coraggiosa. Non abbiamo la pretesa di inventare, vogliamo essere distanti dalla superbia di una presunta creatività, vogliamo con docilità "ripetere ai nostri figli" più che creare; ripetere la gioia della sequela, la bellezza di un amore fisso nel cuore che ci ha conquistati, ripetere sempre, ad ogni ora, quando ci corichiamo e quando ci alziamo che il Signore Crocifisso e Risorto ci viene incontro oggi e solo con Lui ci sarà pienezza di vita. E' così che ho l'emozione di consegnare uno strumento semplice: è il frutto di alcuni sacerdoti e consacrati che lo hanno pensato, ma soprattutto uno strumento che alcune parrocchie hanno deciso di sperimentare, di provare a condividere mettendo insieme gli animatori ed avviare così un laboratorio della Parola che possa arricchire il cammino quaresimale dei nostri ragazzi.

Abbiamo pensato di offrire cinque schede ispirate ai Vangeli delle cinque domeniche dell'Anno B. Ogni scheda presenta un breve commento ed una chiave di lettura della pagina evangelica rivolta principalmente agli animatori; vi è poi la proposta di una o più attività in chiave esperienziale per il gruppo, una piccola preghiera con un segno che concluda l'incontro. Abbiamo, però, voluto arricchire ogni scheda anche con una proposta che accompagni il cammino personale dei ragazzi: si tratta di una semplice pagina di riflessione, con alcune domande e con il salmo della Liturgia del giorno. La pagina più meditativa (in cui s'immagina che Gesù parli direttamente all'adolescente) è pensata sia per i gruppi che non volessero fare le attività sia per offrire comunque ogni settimana un ulteriore momento di riflessione, di preghiera o di adorazione oppure anche come una pagina da consegnare ogni settimana ai ragazzi perché possano da soli ritornare sul Vangelo su cui si è lavorato in gruppo. Si aggiunge alle cinque schede la proposta di una Liturgia Penitenziale che è costruita come una piccola sintesi del percorso fatto consigliabile per l'inizio della Settimana Santa.

Il presente sussidio può essere scaricato nelle sue parti dal nostro sito diocesano della pastorale giovanile. Le attività si presentano volutamente semplici, facilmente realizzabili e soprattutto si offrono come spunto per essere perfezionate, arricchite, modificate! Lo strumento è di fatto un incoraggiamento più che un reale sussidio: esso verrà preparato anche con un incontro di formazione e di preghiera tra gli animatori di una stessa Prefettura.

Ma i lontani? Ma è quello che serve? Ma da dove cominciare e come? Sono le domande forti della cura pastorale dei ragazzi e dei giovani. Non abbiamo la soluzione ad ogni domanda, ma con fraterna semplicità vi chiedo di accogliere questo piccolo segno con cui il Servizio per la Pastorale Giovanile augura una buona Quaresima ai nostri adolescenti e ai loro accompagnatori sacerdoti, giovani o coppie certi del desiderio di voler ripetere quest'anno, come fosse la prima volta, l'annuncio "fisso nel cuore" della Pasqua del Signore.

A breve il sussidio sarà arricchito da un nuovo strumento integrativo. Il Servizio Diocesano sta preparando un nuovo ciclo di sussidi dedicato alle Prime Letture dei tempi forti, offrendo ulteriori commenti e nuove attività riferite alla liturgia domenicale.

don Antonio Magnotta
Direttore del Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile

 

Scarica il sussidio di Quaresima (Anno B):

PDFIl sussidio è disponibile gratuitamente in formato PDF soltanto agli utenti iscritti al sito. Se desideri consultarlo e scaricarlo in digitale, accedi all'area riservata con le tue credenziali oppure registrati se ancora non sei iscritto.